Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Il concerto era sold-out, avevamo appena gestito gli ingressi e stavamo facendo entrare i ritardatari. Io ero per la strada, mi sono salvato per miracolo".

Così dice all'agenzia di stampa ANSA il manager del Bataclan Philippe Renault ancora scioccato dalla notte dell'orrore.

"Stavano entrando gli ultimi fan degli Eagles of Death Metal", aggiunge prima di scoppiare in lacrime e continuare a mormorare "che orrore". Renault ha passato l'intera notte nei pressi del locale, finchè non sono stati evacuati tutti gli spettatori e le vittime. Ora lo staff della sala concerti sta preparando un comunicato alla stampa.

Philippe Renault è un manager musicale parigino molto conosciuto, in passato ha gestito anche la programmazione dei concerti alla Maroquinerie e alla Flèche d'or e ha gestito la programmazione di un teatro parigino del regista inglese Peter Brook nel decimo arrondissement.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS