Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Unione vodese delle associazioni musulmane (UVAM) condanna "con la più grande fermezza" gli attentati a Parigi, che definisce "attacchi vili e ciechi" e "crimini spregevoli contro l'umanità". Invita a un raduno a Losanna contro questi "atti barbari".

L'organizzazione, che riunisce una decina di associazioni musulmane e diversi centri culturali islamici, ha appreso "con profonda tristezza le notizie sconfortanti dei crimini terroristici che hanno scosso Parigi". Presenta le sue condoglianze alle famiglie "di vittime innocenti" e ai numerosi feriti.

L'UVAM ha fatto un appello per un rafforzamento dei legami e del dialogo con tutti. "Più che mai, la nostra società ha bisogno di unità contro il flagello terroristico", si legge in una nota odierna. Ha peraltro chiesto alle autorità di prendere le "misure necessarie per garantire la sicurezza dei nostri cittadini, ma anche quelli delle moschee contro eventuali rappresaglie".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS