Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro feriti, di cui uno grave, a Parigi nell'incidente di un bus a due piani della compagnia turistica 'Cars Rouges', che si è andato ad incastrare nel tunnel Cours de la Reine, al livello del Ponte Alexandre III, nell'ottavo arrondissement della capitale.

A bordo del veicolo si trovavano una ventina di turisti, tra cui numerosi avevano scelto di salire al piano panoramico. Secondo un primo bilancio, uno dei passeggeri è rimasto ferito in modo grave, lievi gli altri tre.

Ancora ignote le motivazioni che hanno indotto l'autista di Cars Rouges (che nella capitale effettua sempre lo stesso percorso) di entrare nel tunnel rigorosamente vietato ai veicoli di altezza superiore ai 2 metri e 70.

Secondo fonti citate dal Parisien, il bus a due piani è sceso nel tunnel a causa di una deviazione del traffico dovuta alle 'giornate olimpiche', in programma questo fine settimana a Parigi, proprio nei pressi del Ponte Alexandre III.

Da Londra, il gruppo 'Big bus' (di cui 'Cars Rouges' è una filiale) ha deplorato "qualche ferito lieve" e ha garantito che in seguito all'incidente "rivedrà immediatamente le procedure" di sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS