Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia tedesca ha rafforzato i controlli lungo la frontiera con la Francia e su treni e aerei diretti nel Paese vicino.

"Gli agenti si concentrano soprattutto sulla sorveglianza dei collegamenti ferroviari e del traffico aereo", ha detto un portavoce della polizia federale a Potsdam.

Sui treni e nelle stazioni sono presenti più pattuglie, mentre negli aeroporti maggiore cura è riservata ai voli verso la Francia: "Non ci sono controlli sui passaporti, ma osserviamo con attenzione chi sale su quegli aerei", ha detto il portavoce

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS