Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Salah Abdeslam, uno degli attentatori di Parigi trasferito dal Belgio in Francia, verrà interrogato dai giudici francesi il 20 maggio prossimo: è quanto ha riferito il suo legale, Frank Berton.

Nel corso del suo prima comparizione di oggi al palazzo di giustizia, l'ex fuggitivo estradato all'alba dal Belgio ha spiegato di essere "molto stanco". Il giudice ha dunque accolto la sua richiesta di rinviare l'interrogatorio che è stato dunque fissato per il 20 maggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS