Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A quasi 20 anni dall'inserimento nella Costituzione federale il principio dell'uguaglianza fra donna e uomo rimane ancora sulla carta. Lo afferma oggi il Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS), che per migliorare la situazione identifica quattro aree di intervento: la formazione, il mercato del lavoro, la conciliazione con le esigenze famigliari e la sicurezza sociale.

"L'attuazione dell'uguaglianza tra i generi non è qualcosa che possa essere semplicemente stabilito per decreto: è compito dell'intera società civile", sottolineano i ricercatori nelle conclusioni di uno studio sulle cause e le possibili contromisure della disuguaglianza commissionato dal Consiglio federale.

SDA-ATS