Navigation

Parlamento: rinnovate le presidenze

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2010 - 19:35
(Keystone-ATS)

BERNA - Jean-René Germanier è per un anno il nuovo primo cittadino della Svizzera. Il Consiglio nazionale ha eletto il 51enne liberale radicale, e viticoltore vallesano, alla presidenza con 163 voti su 170 schede valide. Subentra alla socialista argoviese Pascale Bruderer.
Germanier è il settimo vallesano a presiedere la Camera del popolo e l'Assemblea federale.
Cambio della guardia anche al Consiglio degli Stati: con 44 voti su 44 schede valide, Hansheiri Inderkum (PPD/UR) è subentrato alla presidenza a Erika Forster (PLR/SG). La Camera dei Cantoni, con 44 voti su 44 schede valide, ha poi eletto Hans Altherr (PLR/AR) a primo vicepresidente e, con 40 voti su 41 schede valide, Filippo Lombardi (PPD/TI) a secondo vicepresidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?