Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Devono simulare il più lungo volo spaziale con uomini a bordo della storia, fino all'atterraggio sul pianeta Marte, sperimentando i possibili effetto psicologici: oggi nella periferia di Mosca sei astronauti si sono chiusi dietro lo sportello alle 14:00 (le 12:00 in Svizzera) per i prossimo 240 giorni.
Poi tre di loro faranno finta di esplorare il pianeta rosso per un mese, e dopo la 'navicella', una saletta di 180 metri quadri con servizi minimi, ma essenziali, ripartirà - sempre per finta - verso la terra. In tutto, 520 giorni senza la possibilità di vedere parenti e amici, con una comunicazione via sms, gestita dal centro di controllo, che si farà sempre più rarefatta, fino a dover sopportare un intervallo fra le parti di 40 minuti.
Gli utenti di Internet possono seguire la simulazione verso Marte attraverso Google e il sito

SDA-ATS