Navigation

Partners Group: utile in netta progressione nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 settembre 2017 - 11:31
(Keystone-ATS)

Il gestore patrimoniale zughese Partners Group ha realizzato nel primo semestre un utile netto di 359 milioni di franchi, pari a una progressione del 42% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

L'utile operativo EBITDA è cresciuto del 37% a 374 milioni, con il relativo margine passato dal 60 al 66%, indica Partners Group in una nota diffusa oggi. Il risultato finanziario si attesta a 30 milioni di franchi, dopo i 23 milioni registrati nella prima metà del 2016.

I ricavi operativi sono saliti del 25% a 565 milioni. Come preannunciato in luglio, i fondi in gestione sono saliti da 54,2 miliardi a fine dicembre a 57,8 miliardi di euro.

Le cifre presentate oggi superano ancora una volta largamente le attese degli analisti interrogati dall'agenzia awp, i quali pronosticavano in media un utile netto di 282 milioni di franchi, un EBITDA di 306 milioni e ricavi per 500 milioni. Il titolo è in forte rialzo alla Borsa svizzera.

La società conferma gli obiettivi per l'esercizio 2017, ossia una raccolta di fondi pari a 10-12 miliardi di euro e un margine operativo EBITDA attorno al 60%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo