Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I delegati del Partito borghese democratico si sono espressi oggi a Weinfelden (TG) contro l'iniziativa del PPD denominata "Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate" in votazione il 28 febbraio.

Dell'iniziativa, che provocherebbe ingenti perdite dal profilo fiscale, approfitterebbe solo il 2% delle coppie sposate, secondo il partito dell'ex consigliera federale Eveline Widmer Schlumpf. La definizione di matrimonio come unione tra un uomo e una donna non corrisponde inoltre alle posizioni di politica sociale del PBD.

L'assemblea, la prima dopo che Widmer Schlumpf ha lasciato il governo, si è anche detta contraria all'iniziativa "Contro la speculazione sulle derrate alimentari", definita superflua e inattuabile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS