Tutte le notizie in breve

L'ex premier italiano Matteo Renzi oggi a Pontassieve.

KEYSTONE/AP ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

(sda-ats)

"È davvero una grande giornata, una grande festa per la democrazia": così l'ex premier italiano Matteo Renzi subito dopo aver votato alle primarie del Partito democratico (Pd) a Pontassieve.

"Saranno davvero tantissime le persone che andranno e che sono già andate a votare. C'è la gioia per il Pd per aver dato questa straordinaria opportunità di decidere, e non lasciarla agli addetti ai lavori", ha aggiunto.

Matteo Renzi al seggio era accompagnato dalla moglie Agnese e anche dalla figlia minore. Alla Casa del popolo di Pontassieve, dove votano i residenti del centro della cittadina nella quale vive l'ex premier con la famiglia, nel 2013 votarono 1.231 persone per le primarie: alle 11:30 di oggi i votanti erano 270.

Al suo arrivo Renzi è stato salutato da tanti suoi concittadini, ha stretto la mano al rappresentante della lista di Andrea Orlando e ha salutato i giornalisti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve