Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTÀ DEL VATICANO - "Il paragone con l'antisemitismo non è la linea della Chiesa": lo afferma il portavoce Vaticano, padre Federico Lombardi, alla Radio Vaticana, riferendosi al modo in cui alcuni organi di stampa hanno riportato la citazione fatta del predicatore pontificio, padre Raniero Cantalamessa, alla messa del Venerdì Santo.
"Avvicinare gli attacchi al Papa per lo scandalo pedofilia all'antisemitismo - ha precisato padre Lombardi - non è la linea seguita dalla Santa Sede. Padre Cantalamessa - ha aggiunto - ha solo voluto rendere nota la solidarietà al Pontefice espressa da un ebreo, alla luce della particolare esperienza di dolore subita dal suo popolo".
"Ma è stata una citazione - ha ammesso il direttore della sala stampa vaticana - che poteva dare adito a malintesi".

SDA-ATS