Navigation

Pedofilia: scoperto portale con foto 900 neonati violati

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 marzo 2010 - 13:46
(Keystone-ATS)

NOTO (SIRACUSA) - Un portale on line, denominato "Liberal Morality", contenente più di mille foto per il 90 per cento di neonati violati in tutte le maniere possibili e immaginabili, è stato scoperto dall'Associazione Meter e segnalato alla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania e al Centro nazionale per il contrasto alla pedofilia online di Roma.
L'associazione ha segnalato la presenza di due BBS (Bulletin Board System) appoggiato uno negli Usa e l'altro in Giappone.
"Una cosa sconvolgente - sottolineano don Di Noto e gli esperti di Meter - a cui non ci si abitua mai. La pedofilia è un orrore senza fine ed è per questa ragione che è un crimine contro l'infanzia e minaccia le fondamenta della dignità umana e della società". "Non possiamo più tacere - ha aggiunto il sacerdote - e dobbiamo passare dalle parole, e in questo periodo tutti dicono la propria, ai fatti più concreti e più efficaci".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?