Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pedofilia: vescovi svizzeri "mortificati", rimandano decisioni

BERNA - I vescovi svizzeri si dicono "mortificati e sgomenti" per i casi di abusi sessuali nella chiesa: riconoscono che il fenomeno è stato sottovalutato, che "i responsabili delle Diocesi e degli Ordini religiosi hanno "compiuto errori", per i quali "chiediamo perdono".
In una dichiarazione diffusa oggi, incoraggiano coloro che hanno subito abusi a farsi avanti, affinché "venga fatta piena luce sul passato".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.