Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - La Conferenza episcopale tedesca ha annunciato oggi che dal prossimo 30 marzo sarà attivo un numero verde ai quali i fedeli potranno rivolgersi per informazioni sulla questione degli abusi sessuali.
Attraverso questo servizio, hanno spiegato i vescovi tedeschi in un comunicato, esperti saranno inoltre a disposizione delle vittime che decideranno di farsi avanti, ma potranno anche essere un punto di riferimento per gli autori delle violenze.
L'iniziativa verrà presentata il 30 marzo dal vescovo di Treviri, Stephan Ackermann, che lo scorso 25 febbraio è stato nominato responsabile centrale per gli accertamenti sui numerosi casi di abusi sessuali compiuti da religiosi cattolici su bambini e adolescenti nei decenni scorsi in Germania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS