Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un detenuto di 47 anni è stato giustiziato oggi in Arizona dopo 20 anni di carcere. Eric John King era stato condannato alla pena di morte nel marzo del 1991 per duplice omicidio.

Nel corso di un tentativo di rapina in un negozio di Phoenix che aveva fruttato 73 dollari di bottino, nel 1989 aveva ucciso a colpi di pistola due persone, un impiegato del negozio e una guardia giurata.

Successivamente arrestato, King era stato giudicato colpevole nel 1990 e condannato alle pena capitale il 4 marzo del 1991. La sentenza è stata eseguita nel carcere di Florence, in Arizona. Inizialmente la pena prevedeva la camera a gas. In un secondo tempo è stato deciso che l'uomo venisse messo a morte mediante iniezione letale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS