Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale indonesiano ha respinto il ricorso in appello di un australiano condannato a morte per traffico di droga: lo scrive la Bbc online.

L'uomo, che era stato arrestato nel 2005, è uno dei leader del gruppo di trafficanti di eroina cosiddetto 'Bali Nine'. Con lui c'è un altro australiano nel gruppo di 10 stranieri condannati a morte, Myuran Sukumaran, sul quale la Corte si deve ancora pronunciare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS