Navigation

Pensionato ucciso, arrestati quattro giovani

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2012 - 14:35
(Keystone-ATS)

La polizia ha arrestato quattro giovani svizzeri fra i 15 e i 20 anni in relazione alla morte di un pensionato a Aeugst am Albis (ZH). L'85enne era stato trovato il 5 luglio nella sua abitazione con una commozione cerebrale e la frattura di alcune costole e un femore. È morto dieci giorni dopo in ospedale.

Sulla base delle indagini svolte la polizia cantonale ha arrestato lo scorso martedì un ventenne, si legge in un comunicato odierno. Ulteriori chiarimenti hanno portato al fermo di altri tre ragazzi, uno dei quali di soli 15 anni.

La polizia sospetta che i quattro giovani - che ora si trovano in detenzione preventiva - abbiano aggredito il pensionato. Il motivo per cui si trovassero nell'abitazione e il movente dell'aggressione non sono tuttavia ancora chiari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?