Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Attresa per l'esito dle voto

KEYSTONE/AP/RODRIGO ABD

(sda-ats)

Perù al voto per il ballottaggio delle presidenziali fra l'anziano leader liberale Pedro Pablo Kuczynski e la populista Keiko Fujimori, figlia dell'ex presidente Alberto Fujimori, in carcere per violazioni dei diritti umani.

L'esito appare molto incerto ed è probabile che il risultato non sarà chiaro prima della fine dello spoglio. Secondo gli ultimi sondaggi, resi noti all'estero perché in Perù sono vietati alla vigilia del voto, Kuczynski è in lieve vantaggio, ma i due candidati sono così vicini da rendere impossibile ogni previsione sul vincitore.

Un sondaggio Ipsos assegna al leader liberale il 50,4% contro il 49,6% dell'avversaria, mentre un rilevamento Gfk assegna il 51,1% a Kaczynski e il 48,9% alla Fujimori. Inizialmente favorita, la Fujimori ha perso consensi dopo l'ultimo faccia a faccia con Kaczynski e a causa degli scandali che hanno coinvolto alcuni membri del suo partito.

Il leader liberale ha inoltre ricevuto l'appoggio della carismatica Veronika Mendoza, volto nuovo della sinistra peruviana, che ha invitato a votare per Kaczynski malgrado le differenze ideologiche pur di sbarrare la strada alla Fujimori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS