Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il musicista canadese Bryan Adams ha ricevuto la stella numero 2435 sulla Walk of Fame. Adams durante la cerimonia ha ricordato quando, a 16 anni, visitò per la prima volta Los Angeles, rimanendo meravigliato dalle stelle sul famoso boulevard. "Non avrei mai immaginato, allora, che un giorno una di quelle stelle avrebbe portato il mio nome".

Il successo di Bryan Adams è iniziato nel 1980, con un album omonimo. Seguirono, tre anni dopo, Cuts Like a Knife e Reckless. Il successo internazionale è arrivato una decina di anni più tardi, quando vinse un Grammy Award per la miglior canzone scritta per un film, Robin Hood, il principe dei ladri, interpretato da Kevin Conster. Era il 1992, l'anno prima Everything I Do I Do It for You era rimasta per per sedici settimane consecutive al top della classifica dei dischi più venduti in Gran Bretagna.

Per il cinquantunenne cantante, autore e bassista canadese è un ottimo momento. A breve diventerà padre per la prima volta. Il settimanale Us Weekly ha infatti riportato la notizia rivelando il nome della madre, l'assistente personale di Adams, Alicia Grimaldi. Non è l'unico gossip che vede coinvolto il musicista: Paul Burrell, maggiordomo di Lady Diana, ha rivelato nel libro Royal duty che il cantante è stato uno dei quattordici amanti della defunta principessa inglese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS