Navigation

Per Ehud Barak il destino di Assad è segnato

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 dicembre 2011 - 12:11
(Keystone-ATS)

"La famiglia Assad sta perdendo il controllo sulla Siria, ed il presidente Bashar al-Assad è destinato a cadere". Lo ha affermato oggi il ministro della difesa Ehud Barak, durante un sopralluogo sulle alture occupate del Golan dove sono in corso esercitazioni militari israeliane.

"Io non so se la eventuale caduta di Assad richiederà ancora settimane o alcuni mesi. Ma certo quella famiglia, che ancora in questi giorni massacra il proprio popolo, non riuscirà a risollevarsi", ha aggiunto Barak. "La caduta di Assad rappresenterà un duro colpo per l' "asse radicale", indebolirà gli Hezbollah in Libano".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?