Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il lavoro flessibile dovrebbe essere incoraggiato in seno all'Amministrazione federale. Il Consiglio federale ha definito oggi una serie di misure affinché i dipendenti possano conciliare meglio lavoro e vita privata e beneficiare di più opportunità professionali.
La possibilità offerta dalla Confederazione di lavorare seguendo un orario flessibile sarà incoraggiata attraverso un adattamento delle offerte di lavoro. Tutti i posti a tempo pieno vanno messi a concorso a un tasso di occupazione compreso fra l'80 e il 100 per cento, a seconda delle possibilità. Occorre poi verificare se per questi posti è indicato il lavoro ripartito (job sharing o, in funzioni dirigenziali, top sharing).

SDA-ATS