Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Conferenza dei governi cantonali (CdC) ha istituito un gruppo di lavoro che dovrà elaborare entro l'estate 2016 una serie di proposte per migliorare il sistema della perequazione finanziaria tra Confederazione e Cantoni.

Il gruppo è presieduto dallo svittese Franz Marty, specialista in questa materia.

Nel gruppo sono presenti tre consiglieri di Stato dei Cantoni cosiddetti "ricchi", ossia con un forte potenziale di risorse, e tre dei Cantoni "poveri". Lo ha reso noto la stessa CdC, in una informativa pubblicata oggi.

La perequazione fin qui ha dimostrato di funzionare, tuttavia ci sono margini di miglioramento e il gruppo di lavoro approfondirà la questione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS