Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Gran consiglio di Zugo, con 54 voti a 14, ha accolto oggi una mozione UDC che incarica il governo di promuovere il referendum dei cantoni contro la Nuova perequazione finanziaria, approvata dalle Camere nella sessione estiva.

A favore del referendum si era espresso anche il Consiglio di Stato. Affinché il popolo possa essere chiamato a votare è necessario che entro l'8 ottobre otto cantoni abbiano fatto la stessa scelta. Finora si è erano espressi a favore del referendum il parlamento cantonale sciaffusano e i governi di Nidvaldo e Svitto. Per questi ultimi due non c'è però ancora stato il voto del Gran consiglio.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS