La situazione è "ancora grave ma c'è un miglioramento". Queste le condizioni di Shimon Peres colpito ieri da un ictus.

"La situazione neurologica è migliorata - ha sottolineato il prof. Yitzhak Kreis direttore del Tel HaShomer dove l'anziano statista israeliano è ricoverato - e quando lo svegliamo reagisce bene".

"Nel momento in cui abbiamo ridotto i sedativi - ha aggiunto il medico personale di Peres, e suo genero, Rafi Waldan - ha reagito bene, ha stretto le mani con calore. Le condizioni sono migliorate in modo netto".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.