Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pernottamenti in aumento in Svizzera nel mese di luglio: il settore alberghiero ha registrato 4,1 milioni di notti, con una progressione del 3,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Stando ai dati diffusi poco fa dall'Ufficio federale di statistica (UST) la crescita ha interessato sia gli ospiti indigeni (+4,0%) che gli stranieri (+3,5%).

Nove regioni turistiche su 14 presentano un incremento. In controtendenza sono invece fra l'altro il Ticino (-5,0% a 321'888, pari a una perdita di 16'800 notti), che presenta la flessione percentuale più marcata, e i Grigioni (-4,4% a 546'160), che da parte loro subiscono la diminuzione più elevata a livello assoluto (-24'900).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS