Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEUCHÂTEL - Il settore alberghiero elvetico ha registrato lo scorso novembre 1,7 milioni di pernottamenti, in leggero calo (-0,5%, -8300 pernottamenti) rispetto al novembre 2008. Lo indica l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota odierna, in cui precisa che novembre è solitamente il mese che conta meno turisti. In Ticino i pernottamenti sono cresciuti dell'1,4% (89'198 notti), mentre nei Grigioni sono scesi del 5,2% (86'514).
La clientela straniera è stata all'origine di 913'000 pernottamenti, con un incremento di 13'000 (+1,4%), mentre quella nazionale ha generato 780'000 notti, in calo di 21'000 (-2,6%).
Nei primi undici mesi dell'anno il numero cumulato di notti si è attestato a 33 milioni, pari a una contrazione del 5,2% (-1,8 milioni di notti) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La domanda dei turisti svizzeri è scesa del 3,1%, quella degli ospiti stranieri dell'6,7%.
Nel solo mese di novembre è stata registrata una crescita del 14% (+ 14'000 notti) per quanto riguarda la clientela proveniente dall'Asia, in particolare dalla Cina (senza Hong Kong, +44%) rileva l'UST. In forte aumento anche i turisti dei Paesi del Golfo (+25%).
La clientela europea è rimasta in media stabile (+0,1%): sono aumentati i belgi (+13%), i francesi (+3,8%) e per la prima volta persino i turisti del Regno Unito (+1,3%). In calo per contro i tedeschi (-3,1%).
I pernottamenti dei clienti del continente americano sono saliti dello 0,7%, con gli USA in crescita del 2,3%. Forti cali sono invece registrati dai turisti provenienti dall'Oceania (-8,3%) e dall'Africa (-9,8%).
Le diminuzioni più nette in termini assoluti sono state quelle rilevate nella Svizzera centrale (-7,7%), in Vallese (-7,8%), nell'Oberland Bernese (-6,2%) e nei Grigioni (-5,2%). La regione di Basilea ha invece registrato la crescita maggiore in termini assoluti in novembre: +14%. Seguono Zurigo (+3,8%), Ticino (+1,4%) e Ginevra (+1%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS