Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Settembre positivo per il turismo svizzero, grazie in particolare al contributo degli ospiti stranieri: il settore alberghiero ha registrato 3,3 milioni di pernottamenti, con una progressione su base annua dello 0,8%. La regione più dinamica risulta essere il Ticino (+5,6%), che con 290'954 notti (+15'300) conferma e amplia la ripresa già vissuta nello stesso mese del 2012 (+3%, +8000 notti).

Stando ai dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST) in lieve flessione risultano per contro i Grigioni (-0,2% a 411'680), che rallentano però l'arretramento rispetto al -4% dell'anno scorso.

A livello nazionale va sottolineato il dato relativo agli stranieri (+2,5% a 1,8 milioni), che compensano il calo palesato dalla clientela indigena (-1,1% a 1,5 milioni).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS