Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si concretizzano nel turismo i contraccolpi della forza del franco: in marzo il settore alberghiero elvetico ha subito un calo del 7,4% (-239'000 unità) dei pernottamenti rispetto allo stesso mese del 2014.

Lo ha comunicato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST). Il Ticino perde il 6,9%, mentre i Grigioni lasciano sul terreno il 17,0%.

Complessivamente i pernottamenti nel mese in questione sono stati 3,0 milioni. I visitatori stranieri hanno generato 1,6 milioni di pernottamenti, in flessione dell'8,3% (-146'000), mentre per gli ospiti elvetici sono stati rilevati 1,4 milioni di pernottamenti, con un aumento del 6,3% (-93'000).

Se si considerano i primi tre mesi dell'anno il calo risulta decisamente meno lampante: il numero cumulato di pernottamenti ha raggiunto quota 8,8 milioni (-1,0%, -92'000 unità) rispetto allo stesso periodo del 2014. Sul trimestre risultano 4,6 milioni di notti di ospiti stranieri (-2,7%, -126'000 unità) e 4,3 milioni di pernottamenti di ospiti svizzeri (+0,8%, +34'000 unità).

Tornando al mese di marzo, a confermare la tesi della forza del franco sull'euro, risalta la flessione del 14,5% in termini assoluti dei visitatori provenienti dal continente europeo (senza la Svizzera), con al primo posto la Germania (78'000 unità, -15,9%), seguita da Belgio (34'000 unità, -38,1%) Francia (-22'000, 15,3%), Russia (-20'000 unità, 35,9%) e Paesi Bassi (-14'000 unità, -20,9%). In contro tendenza la Gran Bretagna, che segna un aumento di 890 unità (+0,6%).

Nove regioni turistiche su quattordici hanno registrato diminuzioni rispetto a marzo 2014. Il calo più marcato si osserva in quelle di montagna, in particolare i Grigioni (-17,0%, -115'000 unità), il Vallese (-15,6%, -74'000 unità) e l'Oberland bernese (-13,8%, - 42'000 unità). Male, ma leggermente al di sopra della media nazionale il Ticino (-8400 unità; -6,9%). In controtendenza la regione Zurigo, che segna l'aumento più marcato in termini assoluti con ben 18'000 pernottamenti supplementari, pari ad un incremento del 4,5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS