Navigation

Peter Spuhler imprenditore dell'anno

Comprò Stadler Rail quando aveva 18 dipendenti, oggi l'azienda fattura 2 miliardi di franchi. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2019 - 14:35
(Keystone-ATS)

Peter Spuhler è l'imprenditore dell'anno in Svizzera: a incoronare il principale azionista di Stadler Rail sono stati i lettori del settimanale Handelszeitung. È la quinta volta che l'ex consigliere nazionale (UDC/TG) si aggiudica il riconoscimento.

Al secondo posto figura Magdalena Martullo-Blocher, presidente della direzione e azionista di maggioranza di Ems-Chemie, in ottobre rieletta al consiglio nazionale (UDC/GR). La figlia di Christoph Blocher aveva vinto il premio nel 2017 e 2018.

Al terzo rango i lettori del principale periodico economico elvetico hanno inserito Marianne Wildi, numero uno di Hypothekarbank Lenzburg, che si è fatta una fama a livello nazione nel settore della finanza digitale. Quarta è Sandra Tobler, imprenditrice che ha partecipato alla fondazione della start-up Futurae Technologies.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.