Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua il calo del petrolio. Il barile Wti si posiziona poco sopra i 47 dollari mentre il Brent scende sotto i 50 dollari per la prima volta dal primo maggio 2009.

Dietro al calo tre motivi principali: l'eccesso dell'offerta, il calo della domanda e il dollaro forte. Sul circuito elettronico i future sul Wti Light crude arretrano di 70 cent a 47,23 dollari, dopo un minimo dall'aprile 2009 di 47,08 dollari. I future sul Brent cedono 1 dollaro a 50,10 dollari, dopo un minimo di 49,92 dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS