Il governo degli Emirato Arabi Uniti ha approvato un piano quinquennale di investimenti da 132 miliardi di dollari con l'obiettivo di incrementare la produzione di energia, espandere la capacità produttiva di greggio e incrementare la produzione di gas naturale.

Secondo il piano approvato ieri dal Supreme Petroleum Concil, la capacità di produzione salirà a 4 milioni di barili al giorno entro la fine del 2020 e a 5 milioni di barile al giorno dal 2030.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.