Petrolio in netto rialzo dopo l'intesa tra Russia e Arabia saudita per gestire il mercato ed i tagli alla produzione annunciati dal Canada. Il greggio WTI con scadenza a gennaio guadagna il 5,7% a 53,85 dollari al barile; il Brent il 5,7% a 62,60 dollari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.