Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Più cattolici nel mondo (+12%), e aumentano preti

Aumentano i cattolici nel mondo, sia in termini assoluti che in percentuale: da 1.115 milioni del 2005 a 1.254 milioni del 2013, cioè oltre il 12% in più. Nello stesso periodo sono aumentati i sacerdoti, ma diminuiti i seminaristi e gli studenti di teologia.

I valori - contenuti nell'Annuario Pontificio 2015 e nell'Annuario Statisticum Ecclesiae 2013, e pubblicati in una sintesi della sala stampa vaticana - esprimono ovviamente il risultato di situazioni molto diverse tra i vari continenti e Paesi.

Per quanto riguarda il numero di sacerdoti, rispetto al 2005 sono aumentati del 2,2%. Le variazioni positive più alte si sono avute in Africa (+29,2%) e in Asia (+22,8%), mentre in Europa si è registrato un calo di 7,1%. L'America ha ottenuto un incremento più basso di quello mondiale (+1,7%), ma questo valore risulta dalla media tra il +11,5% registrato nel Centro-Sud del continente e il -10,4% corrispondente alla variazione delle diocesi situate al Nord del continente.

La diminuzione delle vocazioni sacerdotali nel 2013 è stata generale (con la sola eccezione dell'Africa dove si è registrato tra il 2011 e il 2013 un incremento dell'1,5%), ed ha interessato in misura diversa i singoli continenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.