Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Più mezzi finanziari per Gioventù e Sport. Seguendo l'esempio dell'omologa commissione dell'educazione e della cultura del Nazionale, anche quella degli Stati intende presentare una mozione in tal senso.

I due atti parlamentari saranno trattati in giugno, durante la sessione estiva.

Le due mozioni spronano il Consiglio federale affinché aumenti la dotazione finanziaria annuale per promuovere le attività a favore dei giovani e dello sport. Lo scopo? Garantire la continuità per gli organizzatori e i Cantoni sulla base delle tariffe vigenti, spiega una nota odierna del servizi parlamentari.

Stando alle mozioni, il potenziamento delle attività di Gioventù e sport previsto nella legge sulla promozione dello sport e i nuovi meccanismi di finanziamento volti a garantire un impiego ottimale dei crediti annui hanno generato, per le associazioni organizzatrici e per i Cantoni, una grande insicurezza nell'ambito della pianificazione del finanziamento delle attività, molte delle quali sono state limitate anche a causa della riduzione degli importi a disposizione.

Gioventù e Sport è particolarmente apprezzata: il numero di richieste di un sostegno è in continua crescita. Il budget annuale di 80 milioni di franchi va tuttavia rispettato. Per questo, nel 2014 l'Ufficio federale dello sport ha deciso di ridurre le sovvenzioni del 25% a partire dal prossimo agosto per riportarle al livello del 2011. Una decisione che ha scontentato molte associazioni che hanno rimproverato alla Confederazione una modifica del sistema in un periodo di forte impegno: sono a rischio infatti circa 300 campi.

Il 25 marzo, nell'ambito della prima aggiunta al preventivo 2015, il Consiglio federale ha previsto un incremento dei crediti per Gioventù e Sport di 12 milioni di franchi. In totale, il Governo chiede al parlamento 85 milioni di franchi, per buona parte destinati al settore dell'asilo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS