Navigation

Piazza federale: Open air il 30 luglio

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2012 - 14:00
(Keystone-ATS)

Come ogni anno, sulla Piazza federale si terranno una serie di concerti gratuiti e discussioni open air lunedì prossimo 30 aprile, a due giorni dalla festività del primo Agosto.

Come tema della rassegna è stato scelto l'Anno internazionale delle cooperative e uno dei partner della manifestazione è l'organizzazione Green Cross, che evocherà la vita nelle regioni rurali dell'Ucraina, contaminate a seguito della catastrofe di Chernobyl. In parallelo la stessa Green Cross promuoverà incontri con 50 giovani provenienti da Russia, Ucraina e Giappone, pure residenti in zone contaminate: al centro delle discussioni ci sarà la questione dell'impatto delle radiazioni sulla vita quotidiana.

Da parte sua la fondazione Cerebral, pure partner della rassegna, si impegnerà affinché l'accesso all'open air sia possibile a tutti, handicappati e non. Tra i sostenitori figurano il PPD e il PS, che hanno versato ciascuno 5000 franchi.

I concerti veri e propri inizieranno alle 17.00. Hanno assicurato la loro presenza i bernesi Gianni Spano & the RockMinds, e i lucernesi Sway 89. Ci saranno anche la basilese Anna Rossinelli, il bernese Jesse Ritch e i biennesi Pegasus.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?