Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il prodotto interno lordo (PIL) reale della Svizzera ha subito una stagnazione nel terzo trimestre 2015 rispetto ai tre mesi precedenti. Lo ha comunicato oggi la Segreteria di Stato dell'economia (SECO). Su un anno il PIL ha registrato un aumento dello 0,8%.

Se la bilancia commerciale delle merci ha contribuito in maniera positiva all'espansione del PIL, quella dei servizi ha fatto registrare un contributo negativo. Sul versante della produzione, il settore sociosanitario (+1,1%) e il ramo assicurativo (+0,6%) hanno segnato la crescita più forte.

Nel terzo trimestre le spese delle economie domestiche e delle organizzazioni private senza fini di lucro hanno registrato un aumento dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti. Le spese di consumo dell'amministrazione pubblica sono aumentate dell’1,8%, sottolinea la SECO.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS