Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo aeronautico Pilatus ha nuovamente costruito più velivoli e raggiunto un altro utile record nel 2014. Il giro d'affari è salito del 16% a 1,174 miliardi di franchi, mentre il risultato d'esercizio è cresciuto del 38% a 200 milioni.

Il 2014 è stato l'anno di maggior successo nella storia del gruppo, lunga 75 anni, afferma la società nidvaldese in un comunicato diffuso oggi. Sono stati fabbricati e consegnati 127 aerei, 15 in più dell'anno precedente. Le nuove commesse sono aumentate del 37% a 561 milioni di franchi, mentre quelle in portafoglio sono scese del 33% a 1,226 miliardi.

La divisione velivoli d'addestramento (Government Aviation) ha accresciuto le vendite del 22% a 820 milioni di franchi, contribuendo ormai con una quota del 70% al giro d'affari del gruppo. Nel segmento aviazione d'affari (General Aviation) il fatturato è salito dell'8% a 321 milioni.

In un anno il numero dei dipendenti è cresciuto di 130 unità a 1'882 (in equivalenti a tempo pieno), di cui 1'725 attivi nella sede centrale di Stans.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS