Navigation

Pilatus a Qatar e Arabia Saudita: archiviata denuncia SECO

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2011 - 18:16
(Keystone-ATS)

È stata archiviata la denuncia penale presentata dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) dopo una fuga di notizie relative all'esportazione di aerei Pilatus verso il Qatar e l'Arabia Saudita. La decisione è stata resa nota dal Ministero pubblico della Confederazione.

Il 20 aprile scorso, ma la notizia non era stata comunicata ufficialmente, il Consiglio federale aveva autorizzato l'esportazione verso il Qatar di dodici aerei PC-21 d'addestramento non armati. Nel contempo aveva dato il via libera alla consegna di due apparecchi dello stesso tipo all'Arabia Saudita, per un periodo limitato di tempo. I due velivoli sono nel frattempo rientrati in Svizzera. L'export era stato deciso in base alla legge federale sul controllo dei beni utilizzabili a fini civili e militari.

Dopo la fuga di notizie la SECO aveva sporto denuncia contro ignoti per violazione del segreto d'ufficio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?