Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 38enne pilota militare il cui velivolo è precipitato ieri nel dipartimento francese del Doubs durante un volo di addestramento può venir trasportato in Svizzera.

Le sue condizioni lo permettono, ha detto il portavoce del Dipartimento federale della difesa Daniel Reist.

Reist tuttavia non ha fornito dettagli sulle condizioni del pilota, che è riuscito a salvarsi azionando il seggiolino eiettabile poco prima dello schianto. E' cosciente e si trova nell'ospedale di Besançon. Intanto oggi sono ripresi i voli di addestramento comune tra Francia e Svizzera, che erano stati sospesi ieri dopo l'incidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS