Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È Steven Newman, Ceo di Transocean, il top manager più pagato in Svizzera: nel 2014 ha incassato 14,2 milioni di franchi. Globalmente, le remunerazioni dei dirigenti elvetici sono rimaste ai livelli dell'anno precedente, secondo una classifica stilata dall'ats.

Newman precede il numero uno del 2013, il Ceo di Novartis Joseph Jimenez, che ha intascato l'anno scorso 12,6 milioni di franchi, seguito da Severin Schwan, alla guida dell'altro gigante farmaceutico basilese Roche, sul cui conto salario sono affluiti 11,9 milioni. Quarto il Ceo di UBS Sergio Ermotti con 11,2 milioni, tallonato a una certa distanza dall'omologo del Credit Suisse Brady Dougan, con 9,7 milioni.

Le remunerazioni dei meglio pagati fra i supermanager elvetici sono state meno esorbitanti nel 2014 rispetto al passato. Nel 2010, il patron del Credit Suisse Dougan aver per esempio incamerato un pacchetto di bonus di 70 milioni.

Globalmente stipendi e bonus delle maggiori imprese elvetiche non sono calati sostanzialmente dal 2012. I quattro top manager più pagati hanno incassato annualmente tra gli 11 e i 14 milioni negli ultimi tre anni. Nel 2014, sulle imprese esaminate, 18 hanno aumentato la remunerazione del loro Ceo, 5 in modo consistente. Altri 8 presidenti della direzione si sono invece visti decurtare il malloppo, ma senza tagli drastici. In media, i Ceo delle 30 maggiori imprese quotate in borsa della Svizzera hanno guadagnato lo scorso anno 6,4 milioni di franchi.

La situazione è simile per quanto concerne i membri della direzione generale delle diverse società elvetiche. Gli stipendi medi - senza la remunerazione dei Ceo - non hanno subìto forti variazioni. I meglio pagati sono stati i manager delle grandi banche: all'UBS hanno guadagnato in media 7,6 milioni di franchi, al Credit Suisse 7,3 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS