Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La pioggia questa fine di settimana è tornata un po' ovunque in Svizzera facendo abbassare di molto la temperatura, cionondimeno permane la siccità in determinate regioni, fa sapere oggi MeteoSvizzera

Particolarmente intense le precipitazioni in Vallese e nel resto della Romandia - tra 30 e 80 millimetri per metro quadrato - dove da giovedì a oggi la colonnina di mercurio ha perso fino a 15 gradi, passando da 33 gradi a 14, come è avvenuto sulle alture neocastellane.

Malgrado l'umidità, persiste reale il pericolo di incendio di boschi, tanto in Vallese quanto ad Argovia, in Svizzera centrale e gran parte dei Grigioni, dove vige l'assoluto divieto di accendere fuochi nei boschi e nelle vicinanze, fa sapere l'Ufficio federale dell'ambiente sul suo sito.

La calura con i recenti temporali ha subito una forte battuta d'arresto, ma l'estate non è del tutto conclusa, secondo MeteoSvizzera, che prevede di nuovo fino a 27 gradi la prossima fine di settimana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS