Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oscar Pistorius ha smentito oggi, attraverso la sua portavoce, indiscrezioni di stampa secondo cui ha preso lezioni di recitazione per prepararsi al processo in corso che lo vede alla sbarra per l'omicidio, l'anno scorso, della sua fidanzata Reeva Steenkamp.

Il giornalista Jani Allen del South African Sunday Times aveva scritto domenica, riferendosi a Pistorius, di avere appreso da "una fonte attendibile che lei sta prendendo lezioni di recitazione per i suoi giorni in tribunale".

La risposta della portavoce dell'atleta, Annelise Burgess, è arrivata oggi. La tesi secondo la quale "Pistorius ha preso corsi di recitazione è priva di qualsiasi fondamento", si legge in un comunicato pubblicato online: "Noi (...) smentiamo nel modo più assoluto che il nostro cliente ha preso 'corsi di recitazione' o per controllare le sue emozioni", prosegue la nota.

SDA-ATS