Navigation

Pitt e Jolie vietano ai figli di googolare nomi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2012 - 20:27
(Keystone-ATS)

Brad Pitt e Angelina Jolie vietano ai loro figli di ricercare i nomi di mamma e papà in 'Googlè.

La coppia più famosa di Hollywood, preoccupata dell'influenza negativa che possono avere le voci che girano sui giornali scandalistici, hanno bloccato l'accesso ai loro nomi sul famoso motore di ricerca sui computer dei loro sei bambini. In un'intervista al quotidiano tedesco 'Bild', Pitt ha detto che non vuole essere dipendente da quello che le altre persone pensano e che farà il possibile affinchè i suoi figli seguano l'esempio. Di recente si sono fatte sempre più insistenti le voci su un possibile matrimonio tra Brad Pitt e Angelina Jolie. In un'altra intervista, questa volta alla Cbs, l'attore aveva detto che i loro figli fanno pressioni e che non vedono l'ora che "papà regali a mamma un anello".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?