Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera nazionale svittese Petra Gössi sarà verosimilmente la prossima presidente del PLR nazionale. È infatti l'unica candidata alla successione del dimissionario Philipp Müller, indica il partito in una nota diramata stamane.

L'elezione è in agenda in occasione dell'assemblea dei delegati del prossimo 16 aprile a Berna.

Gli interessati hanno avuto tempo fino alla scorsa mezzanotte per inoltrare le loro candidature alla commissione di selezione, che ora intende valutare a fondo quella di Gössi, si legge nel comunicato.

Concretamente la commissione incontrerà nei prossimi giorni la candidata per un colloquio. Non vi è elemento alcuno che possa far pensare a un fallimento della candidatura.

La 40enne, che appartiene all'ala destra del Partito liberale radicale e figurava sola come papabile alla funzione dopo la rinuncia di altri possibili candidati, intende seguire le orme dell'attuale presidente Müller, ha sottolineato lei stessa in interviste ai media nelle ultime settimane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS