Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Solenni manifestazioni oggi a Varsavia con il presidente americano Barack Obama per celebrare il 25/mo anniversario delle elezioni del 4 giugno 1989 vinte dal sindacato di Lech Walesa, Solidarnosc, che rappresentano la svolta democratica in Polonia e di seguito anche in altri paesi dell'Europa Centro-Orientale.

La giornata è iniziata con la messa nella cattedrale celebrata dal cardinale segretario di stato Pietro Parolin insieme al cardinale di Varsavia Kazimierz Nycz.

"La nascita di Solidarnosc ha dato un grosso contributo al ripristino della libertà" ha detto Parolin. Alla cerimonia erano presenti l'ex presidente Lech Walesa e l'attuale capo di stato Bronislaw Komorowski.

La manifestazione centrale si svolgerà in Piazza del Castello reale dove oltre a Obama sono attese le delegazioni di 50 stati fra i quali il presidente francese Francois Holland e tedesco Joachim Gauck nonché i dieci capi di stati dell'Europa Centrale. Nel pomeriggio avrà luogo la seduta solenne dell'Assemblea Nazionale con il discorso di Komorowski.

Oggi il presidente Obama prima di lasciare Varsavia per Bruxelles incontrerà il neoeletto presidente ucraino Peter Poroschenko.

SDA-ATS