Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il primo turno delle presidenziali in Polonia di domenica è stato vinto con il 34,76% dei voti da Andrzej Duda, il candidato sostenuto dal partito di destra Diritto e Giustizia (Pis) mentre l'attuale presidente Bronislaw Komorowski ha raccolto il 33,77% dei consensi.

Lo ha dichiarato ieri sera a Varsavia la Commissione nazionale elettorale (Pkw) dopo aver contato il totale dei voti.

Il terzo posto a sorpresa è del cantante rock e attore Pawel Kukiz che ha ottenuto il 20,8 % dei voti. La bella candidata Magdalena Ogorek, sostenuta dal partito Alleanza della sinistra democratica (Sld), ha ricevuto il 2,38% dei voti.

Meno di metà (48,96%) degli circa trenta milioni di cittadini polacchi aventi diritto al voto sono andati ai seggi per eleggere il nuovo capo di Stato.

Il ballottaggio del 24 maggio sarà fra Duda e Komorowski.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS