VARSAVIA - Sconosciuti hanno imbrattato con svastiche e scritte antisemite un monumento commemorativo delle vittime di un ex campo di concentramento nazista a Cracovia-Plaszow, nel sud della Polonia. Lo ha riportato oggi l'agenzia Pap.
La polizia ha aperto un'inchiesta per identificare gli autori della profanazione avvenuta alla vigilia di una marcia alla memoria delle vittime dello sterminio degli ebrei nel ghetto di Cracovia avvenuto il 13 marzo del 1943.
Quel giorno i nazisti, sotto il comando dell'ufficiale delle Ss Amon Goth, sgombrarono il ghetto: circa 8.000 persone furono trasferite nel Lager Plaszow (oggi un quartiere di Cracovia), mentre 2.000 furono giustiziate o trasferite nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkeneau.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.