Navigation

Polonia: scuole chiuse per un altro mese causa coronavirus

In Polonia la mascherina è obbligatoria. KEYSTONE/EPA/Pawel Supernak sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2020 - 14:45
(Keystone-ATS)

Il ministro dell'istruzione polacco, Dariusz Piatkowski, ha annunciato che scuole e università resteranno chiuse per un altro mese, fino al 24 maggio, nel tentativo di contenere la diffusione del coronavirus. Lo riporta la Bbc.

In una conferenza stampa il ministro ha anche comunicato che la prossima settimana il governo di Varsavia darà nuove disposizione sulla fase due.

Alcune restrizioni in Polonia sono già state allentate: dal 20 aprile sono stati riaperti parchi e boschi, ci si può recare in alcuni negozi e chiese uno alla volta ed è di nuovo permesso andare a correre e in bicicletta. Nella prossima fase dovrebbe essere la volta di hotel, biblioteche, musei e gallerie. Resta comunque obbligatorio l'uso della mascherine in pubblico.

Con una popolazione di 38 milioni di abitanti, la Polonia ha registrato finora un numero relativamente basso di casi e vittime di Covid-19, rispettivamente 10'759 e 463.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.