Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nonostante i fuochi d'artificio della festa nazionale la pioggia ha mantenuto piuttosto basso il livello di polveri sottili nell'aria. La soglia limite è stata superata nella notte a Zurigo, Basilea e Berna, ma solo nella città degli orsi è stata oltrepassata in modo netto.
Con l'arrivo del buio i valori sono saliti praticamente ovunque, si legge sul sito dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). Nella maggioranza dei casi il livello di polveri sottili (PM10) è comunque rimasto sotto la soglia massima di 50 microgrammi per metro cubo d'aria.
Fra le 20 e le 22 il limite è stato superato nei punti di misurazione della caserma di Zurigo (70) e di Basilea Binningen (64). A Berna, verso mezzanotte, si sono registrati 136 microgrammi di PM10 per metro cubo.
La situazione si è quindi rivelata molto migliore dell'anno passato, quando alcune zone avevano fatto registrare valori di sei volte superiori alla soglia massima.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS